Insegnare italiano on-line

Ricevo e pubblico volentieri un’intervista a Matteo Preabianca sulla differenza fra la lezione fisica e quella virtuale.

E-learning: Imparare una lingua, virtualmente ovunque

Quanto è efficace la formazione linguistica virtuale?

Come insegnante di lingue ho incontrato vantaggi e svantaggi possibili nell’e-learning.

Come si svolge una tipica lezione via computer?

In molti modi, una classe virtuale è molto simile a quella classica, perché può includere tutte le attivitàstandard: scrittura, conversazione, ascolto e lettura. Parlare diventa assolutamente necessario quando si lavora online, ed è facile rivedere le regole grammaticali attraverso risorse on-line, e-book o manuali digitalizzati. Ogni due settimane tengo una lezione di scrittura con microfono spento e utilizzando solo una chat di testo. Per la lettura, mando un link ad un articolo di giornale allo studente, che lo legge ad alta voce, mentre io correggo la sua pronuncia, allo scopo di aumentarne il suo vocabolario.Per fare pratica di conversazione, cerco di coinvolgere altri oratori così hanno contatti con altre voci, non solo la mia. Ad esempio, organizzo una conference call tra lo studente e un mio collega, o, se possibile, un insegnante ospite in compresenza durante la lezione. La formazione virtuale è particolarmente adatta per migliorare le capacità di ascolto, perché posso spegnere la webcam cosi che lo studente si possa concentrare solo su tale abilità.

Dopo avere sperimentato la nuova modalità, cosa ne pensano gli studenti?

La maggior parte degli studenti trova fantastica la flessibilità di imparare sempre e ovunque. Sembra stupido, ma ai miei studenti piace l’idea di imparare l’italiano mentre si mangiano uno snack o stanno in pigiama. Un altro aspetto positivo è quello che io chiamo la “rottura del filtro.” Avere il computer tra lo studente e l’insegnante rende l’apprendentemeno nervoso, molto più disposto ad aprirsi e parlare. Poiché l’insegnamento della lingua è basato molto sulla comunicazione, tutto ciò che la rende più facile è un grande vantaggio.

Un fattore negativo è l’interruzione imprevista della connessione a internet o hardware modesti in dotazione allo studente. Questo può frustrare sia studente che insegnante. Creare un ambiente di produttività è importante, anche in modo semplice, come mantenere una buona postura, ad esempio. Gli studenti seguono meglio quando sono seduti a una scrivania di fronte al computer.

Vi è una differenza tra gli studenti on-line e quelli face-to-face? 

ilearnitalian.netI miei studenti online sono più indipendenti e autosufficienti. In una classe, l’insegnante è sempre presente, rendendo gli studenti più propensi a chiedere aiuto. Nelle classi online, se uno studente non riesce a ricordare una parola o una regola grammaticale, può facilmente cercare senza preoccuparsi che l’insegnante pensi stia”barando”. Il metodo virtuale imita più da vicino il linguaggio nella vita reale. Di conseguenza, li fa sentire più liberi e sicuri. Quelli online hanno anche il vantaggio aggiunto della miapresenza più o meno 24 ore al giorno, in modo da praticare ulteriormente, parlando con me al di fuori della classe.Dal momento che questo contatto è attraverso una chat di testo, le loro abilità di scrittura informali sono spesso più forti degli studenti face-to-face.

Un consiglio da dare a uno studente o un’azienda che sta cercando di decidere tra classi online o classiche?

Dando per scontato un facile accesso a internet, penso che le classi virtuali siano più vantaggiose per molti studenti perché c’è una maggiore probabilità di connettersi con l’insegnante più spesso. Inoltre, nel caso di lezioni a domicilio, si elimina il costo del viaggio per il docente, e la lezione risulta meno costosa. E proprio perché non è necessario nessuno spostamento fisico, gli studenti sono molto meno propensi ad annullare la lezione. Le classi sono più facili da programmare. Ciò è vero, soprattutto per uomini d’affari internazionali, che viaggiano spesso per lavoro, ma anche per chi va in vacanza. Non importa dove si trovino nel mondo, possono continuare a seguire i loro corsi di lingua.

Da:agoravox

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s